Come Fare una Maschera Viso Purificante in Casa

La pelle del viso necessita di essere rigenerata sopratutto dopo l’inverno, purificare e dare all’incarnato un colorito uniforme sono gli obiettivi di questa ricetta cosmetica.

Quando la pelle è spenta, sopratutto dopo il grigiore invernale, si sente la necessità di una maschera viso che abbia le potenzialità di fare risplendere l’incarnato. La scelta per la maschera viso purificante è ricaduta su ingredienti adatti allo scopo ed è idonea sia per pelli miste che grasse, leggermente stimolante per la pelle delicata: in caso di rossore eccessivo rimuovere prima del tempo di posa. L’arancio, fra le sue molteplici proprietà, possiede quelle decongestionanti in grado di ridare alla pelle un colorito uniforme. L’olio di oliva extravergine è in grado di nutrire e idratare la pelle. Il caolino è un argilla bianca in grado di unire la parte acquosa (dell’arancio) e la parte grassa (dell’olio d’oliva) formando un emulsione cremosa. L’argilla possiede minerali importanti che verranno ceduti alla pelle ed in cambio recupera le tossine accumulate nei tessuti. La vitamina c è molto importante anche nell’alimentazione in quanto rafforza il sistema immunitario e aiuta ad assimilare il ferro, è quindi consigliabile bere una spremuta di arance (possibilmente biologiche) ogni giorno. La vitamina c è delicata, tende ad ossidarsi facilmente e con il calore si disperde, pertanto sarebbe bene introdurre nella propria dieta la frutta e la verdura che la contengono, ma senza cucinarli. Proprio dietro a questo consiglio alimentare ho pensato di sfruttare la polpa che “avanza” dalla spremuta di arance per riutilizzarla in questa ricetta cosmetica.

Ingredienti
polpa di arance
olio di oliva extravergine
caolino

Procedimento
Le quantità non sono volutamente specificate perché in effetti è sufficiente mescolare a piacimento gli ingredienti con lo scopo di formare una crema abbastanza densa, per restare sul viso senza scivolare via. Consiglio di unire la polpa di arancio con l’olio tentando di omogeneizzare e in seguito aggiungere una quantità alla volta di argilla. L’argilla si utilizza solo ed esclusivamente con contenitori e cucchiai non di ferro perché essa reagisce alterando le proprietà benefiche. Dopo una pulizia del viso abituale, stendere la maschera su tutto il viso escludendo il contorno occhi, restare in posa per 10/15 minuti e risciacquare con acqua tiepida. Chi ha la pelle molto delicata e percepisce che non appare nutrita per via dell’argilla che tende ad assorbire il grasso, può usare una crema nutriente da notte.

Proprietà
L’arancio è ricco di vitamina c e di bioflavonoidi utili a contrastare l’invecchiamento cutaneo e alla ricostituzione del collagene del tessuto connettivo delle pareti dei vasi sanguigni.
L’olio extra vergine di oliva è un trigliceride in grado di avere maggiore affinità con lo strato lipidico della pelle ed è ricco di vitamina e che aiuta a contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento.
Il caolino ha proprietà riequilibranti e cicatrizzanti, la sua azione levigante aiuta la pelle ad avere un esfoliazione naturale donando morbidezza, inoltre ha capacità di alleggerire i disturbi della pelle come infiammazioni, acne e punti neri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *