Come Montare Sensori per Parcheggio

Vi spiego come montare dei sensori, che si riveleranno molto utili, durante le manovre di parcheggio della nostra automobile. Infatti, arrivati ad una certa distanza da un’altra macchina o un qualsiasi palo, i sensori cominceranno ad emettere un rumore, e capirete che vi state avvicinando troppo.

Prima di tutto dobbiamo comprare un set di sensori da parcheggio. Il prezzo su internet si aggira sui 30 euro. Al negozio compresa l’installazione il tutto vi viene a costare 300 euro. Nel kit troverete la centralina, i sensori ed i relativi fili di corrente. All’altezza del paraurti dobbiamo fare 4 fori con il trapano e la punta in dotazione che troverete nel kit.

I fori, devono essere equidistanti sia dal lato sinistro che da lato destro. Adesso smontiamo la lucetta all’interno del bagagliaio dove è presente la lampadina della retromarcia, e colleghiamo i fili della corrente che andranno poi inseriti nella centralina dei sensori. Adesso inseriamo i sensori nei 4 fori e colleghiamoli nell’ordine indicato nella centralina.

Inserite la centralina in una posizione stabile all’interno del bagagliaio. Dopo aver collegato i fili, isoliamoli con un buon nastro adesivo. Adesso facciamo una manovra di parcheggio con la retromarcia inserita, e in prossimità di un ostacolo, la centralina dovrebbe emettere un rumore simile ad un cicalio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *